Forever Marilyn, la mostra a Torino ricorda la diva

Marilyn Monroe

Marilyn Monroe, icona indiscussa del cinema mondiale, biondissima, dalla bellezza e sensualità mozzafiato. Eterna. La mostra a Torino che racconta la diva attraverso fotografie e oggetti personali della stella di Hollywood.

Seguimi su Instagram

In occasione dei sessant’anni dalla scomparsa di Marilyn Monroe, la mostra Forever Marilyn ricorda l’attrice all’interno della Palazzina di Caccia di Stupinigi, la storica residenza dei Savoia a pochi chilometri dalla città di Torino.

L’esposizione che presenta l’Archivio di Sam Shaw è curata da Next Exhibition, in collaborazione con Ted Stampfer, il più grande collezionista al mondo di oggetti appartenuti a Marilyn.

È possibile visionare la mostra dal 1 luglio al 18 settembre 2022:

–   dal mercoledì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18;

–   il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 19.

Il biglietto è acquistabile online o direttamente in biglietteria, all’ingresso della mostra.

Benvenuti ad Hollywood

Superata la biglietteria, una tenda scura divide la realtà dallo scenario in cui ci si immetterà.

L’atmosfera è calda, il rosso riveste completamente le pareti della mostra sulle quali ritroviamo la diva del pop e i suoi oggetti personali.

Il visitatore viene catapultato nella grandiosa Hollywood e attraverso il percorso fotografico, ripercorre la vita della grande celebrità, immortalata dal suo amico e fotografo Sam Shaw, celebre per aver realizzato i ritratti delle principali star mondiali di quel tempo, come Audrey Hepburn.

Il tema centrale è la costante ricerca dell’amore da parte di Marilyn, il rapporto tra uomo e donna che ritroviamo negli aforismi dai topic estremamente attuali, che si alternano alle immagini fotografiche.  

La mostra

La mostra intende celebrare e rivelare la nuova Marilyn, il suo lato più autentico e umano.

All’interno della residenza dei Savoia  sono esposte, alcune in anteprima mondiale, le fotografie più iconiche della diva nel suo privato e nel backstage dei suoi film più celebri.

Non mancano le foto iconiche scattate sul set Quando la moglie è in vacanza durante la nota scena in cui la calda aria della metropolitana solleva la gonna dell’abito bianco di Marilyn, scoprendole le gambe.

Forever Marilyn

E ancora, in esposizione oltre 60 pezzi incredibili della collezione personale di Ted Stampfler: articoli di bellezza, abiti, oggetti personali e biglietti aerei della diva.

Tra i più apprezzati, la copia del lussuosissimo e tanto desiderato abito color magenta del set Come sposare un milionario, 1953.

Forever Marilyn - Marilyn Monroe- Palazzina di Caccia di Stupinigi

I pezzi della mostra che rivelano Marilyn

Per comprendere l’essenza della bionda icona del cinema mondiale, sono stati particolarmente utili alcuni pezzi della mostra. Partendo dalla rivelazione del suo impegno sociale volutamente poco pubblicizzato, gli pseudonimi che utilizzava per registrarsi in alberghi e cliniche, i retroscena dei set cinematografici, fino al capo di moda indossato durante la sua sepoltura; “stile per l’eternità”, riporta la descrizione all’interno di una stella bianco neve.

Diva senza tempo

La mostra-evento esplora tutte le sfaccettature della celebrità e offre l’occasione di riscoprire l’attrice in una nuova veste, ammirandola nella sua vita quotidiana, nei retroscena dei set cinematografici e attraverso i suoi fedeli oggetti di bellezza.

Non ci resta che aspettare l’uscita del film Blonde, di Andrew Dominik, per un’ulteriore, avvincente e interessante ricostruzione della vita della straordinaria diva senza tempo.

Seguimi su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *